Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Studenti / Perfezionamento, formazione, master, esami di stato, summer school / Master / 2019/2020 / eBIM: Existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337

eBIM: Existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337

Master annuale di secondo livello
Avviso

Il Master è revocato.

Avviso

Decreto Rettorale Rep. n. 139/2020 Prot. n. 25944 del 03/02/2020

Pubblicato all’albo d’Ateneo – Protocollo n. 28245– Repertorio n.63/2020 del 05/02/2020

 

Avviso di proroga del bando di ammissione al master di II livello “eBIM: existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337” per l’anno accademico 2019/2020

1) Vengono prorogate le scadenze per l’ammissione al Master di II livello eBIM: existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337 per l’anno accademico 2019/2020, con modalità didattica in presenza come segue:

scadenza domanda di ammissione alla selezione  12 marzo 2020 ore 12:00

esame di ammissione (colloquio)                            23 marzo 2020 alle ore 9:30 presso Dipartimento di Architettura Via della Ghiara, 36 - Ferrara

pubblicazione graduatoria                                        Entro 8 aprile 2020

immatricolazioni                                                       Entro 15 aprile 2020

subentri                                                                    Entro 22 aprile 2020

La proroga è finalizzata alla formulazione di una seconda graduatoria di ammissione al master con modalità didattica in presenza per il numero di posti e agevolazioni residue all’esito delle procedure di ammissione in corso di svolgimento ai sensi del bando emanato con decreto rettorale Rep. n. 1735 Prot. n. 240693 del 11/12/2019

2) viene prorogata al 22 aprile 2020 la scadenza per l’immatricolazione diretta al Master di II livello eBIM: existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337 per l’anno accademico 2019/2020 con modalità didattica a distanza;

3) viene prorogato al 7 maggio 2020 l’avvio delle attività didattiche del Master di II livello eBIM: existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito in conformità alla norma UNI 11337 per l’anno accademico 2019/2020. Restano invariate la data di termine del master (12 marzo 2021) e la sessione per lo svolgimento dell’esame finale (dal 29 al 31 marzo 2021).

Restano invariate le modalità di iscrizione indicate nel bando di ammissione.

Scheda del Master
  • Tipologia: Master di II livello
  • Contributo di iscrizione: il master prevede due modalità di fruizione: in presenza o a distanza. L'iscrizione alla modalità in presenza comporta il versamento di un contributo di € 5.000,00; l'iscrizione alla modalità a distanza prevede un contributo di € 3.000,00
  • Scadenza modalità in presenza: 24 gennaio 2020 ore 12:00 (seguire le istruzioni per l'iscrizione ad una selezione)
  • Scadenza modalità a distanza: 5 marzo 2020 (seguire le istruzioni per l'iscrizione ad un corso ad esaurimento posti)
Caratteristiche

Obiettivo del Master è la formazione del BIM Manager per la gestione dell’intervento sul costruito con riferimento alla norma UNI 11337. L’articolazione della didattica è finalizzata al trasferimento delle conoscenze e abilità correlate ai compiti del BIM Manager per il progetto sul costruito, quali: l'integrazione dei dati da rilievo integrato al modello BIM del progetto; la gestione dei processi e delle procedure per lo scambio delle informazioni relative al progetto; la redazione e l’implementazione del BIM Execution Plan del progetto; l’assistenza alla definizione degli output di progetto specifici di ciascun gruppo di lavoro; la gestione dell’integrazione delle informazioni prodotte dai gruppi di lavoro ai quali sono affidate specifiche task del progetto (architettoniche; strutturali; impiantistiche); la gestione dell'interoperabilità del dato al fine di assicurare l’affidabilità e la coerenza dei flussi informativi relativi al progetto.

Il percorso ha l’obiettivo di allenare un ampio spettro di competenze manageriali e supportare la crescita professionale dei BIM Manager per l'intervento sul costruito, favorendo sia lo sviluppo delle necessarie conoscenze degli strumenti tecnici sia l'acquisizione di competenze trasversali e di abilità comportamentali necessarie alla gestione di processi produttivi complessi.

Gli sbocchi occupazionali sono previsti presso imprese di costruzione, produttori di tecnologie per l'edilizia, studi di progettazione di ingegneria e architettura, sia in ambito nazionale sia internazionale, pubblica amministrazione.

Contatti

Per informazioni di carattere didattico è possibile rivolgersi alla Segreteria didattica del Master (tel. 0532 293682; e-mail: master_ebim@unife.it).

 

Per informazioni di carattere amministrativo è possibile rivolgersi all’Ufficio Master e Alta Formazione