Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

INNOVATION MANAGEMENT AND COMMUNITIES - matching real and digital city

Master Annuale di Secondo Livello
Scheda del Master
  • Tipologia: Master annuale di secondo livello
  • Sede: Ferrara
  • Dipartimento di afferenza: Dipartimento di Architettura
  • Direzione:Prof. Gabriele Lelli e Prof. Marcello Balzani
  • Crediti Formativi: 60
  • Contributo di iscrizione: Il master prevede due percorsi.
              • Un percorso in presenza (max 30 posti) con un contributo di 5.000,00 euro suddivisi in 2 rate da 4.000,00 euro all'iscrizione e 1.000,00 euro entro il 02/07/2020.
              • Un percorso a distanza, numero illimitato di posti, con un contributo di 2.500,00 euro, suddivisi in 2.000,00 euro all'iscrizione e 500,00 euro entro il 02/07/2020.
  • Scadenza delle iscrizioni: 20 aprile 2020
Caratteristiche

Il percorso di studi è finalizzato a sviluppare le abilità necessarie a gestire le innovazioni in contesti reali di comunità o territoriali, in particolare la capacità di rapportarsi con gli attori leader nell’ambito di riferimento e di attivare le comunità coinvolte. Queste competenze sono particolarmente richieste nei contesti pubblici e privati, sempre più orientati verso ambiti di responsabilità sociale e di sostenibilità dei territori. Durante il corso verrà fornito un ampio spettro di conoscenze e competenze legate alla conoscenza delle principali innovazioni digitali, ai principi di base delle smart communities, alle competenze manageriali e culturali utili per sviluppare e gestire progetti capaci di coniugare l’innovazione con gli obiettivi strategici del territorio e delle comunità. Questo bagaglio conoscitivo andrà a supportare la crescita professionale dei partecipanti e favorire lo sviluppo delle necessarie conoscenze degli strumenti tecnici, progettuali e culturali necessari alla gestione di progetti ad alto grado di innovazione.Obiettivo del Master è la formazione di innovation manager, professionisti in grado di attivare e gestire processi di innovazione per comunità e territori. I crescenti sviluppi nel campo ICT e la necessità di costruire contesti territoriali sostenibili richiedono nuovi approcci alla gestione e alla pianificazione: l’innovation manager risponde a queste esigenze attivando processi di innovazione capaci di unire le necessità effettive delle comunità con le più recenti applicazioni digitali. Il Master si propone di mettere in pratica le più recenti dinamiche e teorie dell’innovazione con in contesti ad alto valore sociale e territoriale. L’obiettivo è quello attivare e gestire processi di innovazione in questi ambiti, cogliendo criticamente le opportunità date dalle interazioni sempre più frequenti tra comunità, tecnologie ICT e territori. Per raggiungere questo obiettivo verrà stimolata l’attitudine al cambiamento e all’innovazione, la capacità di pensiero critico, la gestione del lavoro in team multidisciplinari, lo sviluppo di abilità progettuali e strategiche in contesti ad alto valore aggiunto. L'articolazione della didattica è finalizzata a fornire conoscenze e abilità coerenti con gli obiettivi sopra elencati. Si struttura in insegnamenti multidisciplinari e project-oriented suddivisi in tre parti: la prima introduce gli aspetti generali dell’innovazione urbana, la seconda approfondisce i principali ambiti di competenza dell’innovation manager – management, reti territoriali, ICT – e la terza sviluppa le abilità strategiche di attivazione e gestione di processi innovativi. Particolare importanza sarà data al versante applicativo delle conoscenze acquisite, con attività di stage e laboratorio volti a sviluppare progetti su casi reali legati all'innovazione digitale della città, alla progettazione di nuovi servizi e ambienti per le comunità. Grazie alle conoscenze acquisite e alle attività formative complementari i futuri innovation manager avranno una forte specializzazione nella gestione operativa di processi di innovazione in contesti ad alto valore sociale e territoriale.

Diversi studi a livello nazionale e internazionale indicano le tematiche oggetto del corso come competenze altamente attrattive a livello professionale. Come Innovation Manager specializzato nella valorizzazione di comunità e territori i principali sbocchi occupazionali previsti riguardano le pubbliche amministrazioni sia a livello locale che nazionale, aziende multiservizi, aziende di consulenza in ambito tecnologico e IT, imprese di costruzione legate alla realizzazione e allo sviluppo di infrastrutture ICT.

 

Contatti

Per informazioni di carattere didattico è possibile rivolgersi presso il Dipartimento di Architettura via Quartieri, 8 – 44121 Ferrara (e-mail:micmaster@unife.it).

Per informazioni di carattere amministrativo è possibile rivolgersi all’Ufficio Master e Alta Formazione