Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Archivistica, Diplomatica e Paleografia

ultima modifica 15/07/2021 12:41
Scheda
  • Tipologia: Master annuale di I livello
  • Anno accademico: 2021/2022
  • Didattica: a distanza
  • Accesso: libero
  • Crediti formativi: 90
  • Contributo di iscrizione: Euro 1.300,00
  • Scadenza: 7 febbraio 2022
Caratteristiche

Il Master in breve

Il Master è attivato in collaborazione con l'Archivio di Stato di Ferrara, il Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara, l’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio e il Capitolo della Cattedrale di Ferrara.

Il Master offre una solida formazione specialistica, basata su un funzionale rapporto fra lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, avvalendosi del vasto patrimonio documentario e librario conservato presso le istituzioni ferraresi.

Mira a formare figure altamente specializzate nei settori strategici della tutela, promozione e valorizzazione dei beni archivistici e bibliotecari. Un’attenzione particolare è riservata all’evoluzione tecnologica informatica, che negli ultimi anni ha rivoluzionato non soltanto il settore documentaristico, librario e dei beni culturali in generale, ma anche il metodo e l’intero mondo della ricerca.

 

Punti di forza

1) Esercitazioni pratiche, che vengono svolte attingendo al patrimonio documentario e librario conservato presso le istituzioni partner.
2) Rilascio del titolo finale, che consente l'iscrizione al II anno del corso di Laurea Magistrale in Culture e tradizioni del Medio Evo e del Rinascimento di Unife.
3) Modalità didattica online, con eventuali incontri in streaming con i docenti per approfondimenti e richiesta di chiarimenti, che agevola gli studenti lavoratori.

Contenuti formativi

Il Master approfondisce, attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, le principali discipline legate alla valorizzazione del patrimonio archivistico e bibliotecario italiano.

Particolare attenzione è dedicata all'Archivistica generale e a quella informatica, di grandissima importanza per qualsiasi istituzione moderna; alla Diplomatica, con particolare attenzione al documento moderno e contemporaneo; alla Paleografia e Codicologia, con particolare riguardo alla catalogazione moderna delle fonti, non solo quelle manoscritte.

Sono inoltre previste attività formative che approfondiscono Epigrafia, Storia moderna, Storia del libro, Conservazione e restauro librario, Legislazione dei beni culturali, Management delle biblioteche e delle collezioni, oppure la Ricerca umanistica e gli strumenti informatici.

 

Prospettive occupazionali

Il Master fornisce competenze specialistiche in materia di lavoro per archivisti e bibliotecari, ma anche per gli addetti agli istituti culturali in generale. Gli insegnamenti erogati nel corso, supportati da numerose attività pratiche, permettono altresì di acquisire, coerentemente con gli standard nazionali e internazionali delle rispettive discipline, informazioni e capacità gestionali e comunicative utili per coloro che, se non ne fanno già parte, intendono inserirsi nel mondo della ricerca.

Il Master rappresenta anche un’occasione di formazione/aggiornamento professionale per archivisti, bibliotecari, addetti agli istituti culturali preposti alla tutela, promozione e valorizzazione dei beni archivistici e librari (antichi e moderni).


 

 

Faculty

  • Sono coinvolti docenti che provengono dal settore di biblioteche archivi, locali e regionali.
Contatti

www.unife.it/masters/archivistica (sito Web a cura della Direzione)

Per informazioni di carattere didattico è possibile rivolgersi presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Via Paradiso, 12 – 44121 Ferrara (tel. 0532/455116; e-mail: clio.ragazzini@unife.it oppure a sandro.bertelli@unife.it direttore del Master).

 

Per informazioni di carattere amministrativo è possibile rivolgersi all’Ufficio Unife Master School